Blog Graffiti

L'attimo è nel caos.
Dj Paypal
20
Nov

Dj Paypal, ironici ma non troppo

L’appartamento di DJ Paypal a Berlino non ha avuto il Wi-Fi per settimane.
Per questo giovane artista, l’impatto di una tale perdita è particolarmente pesante, come se Rick Ross diventasse allergico ai crostacei. Negli ultimi decenni, internet ha avuto un ruolo fondamentale nella diffusione della cultura hip hop, e dj paypal non è che un esempio di come si possa prendere contatti e farsi conoscere in modo veloce e fruttoso, da gente come Flyng Lotus a Soulseek.
Senza Internet, non c’è DJ Paypal.
Nato in North Carolina, ma residente a Berlino negli ultimi anni, non ha alcun interesse a divulgare il suo vero nome a causa di una combinazione di paranoia, fama, apatia, e la strategia per potenziali problemi di visto di accoglienza nel paese. Fino a poco tempo fa, appariva in pubblico con il volto coperto da occhiali da sole, cappellino dei Bulls , e una T-shirt Teklife.
Paypal è appassionato di immagini iper commerciali, il che gli concede di essere sollevato tra tanti in una società in cui solo il nome ‘paypal’ sembra essere di vitale importanza per compiere acquisti in tutto il mondo.
“onestamente credo sia più una questione di trolling su internet. Nel senso, non sono serio, non è che il nome paypal è una cosa seria. Però penso che mi faranno sponsor”, dice impassibile.
La copertina di Sold Out, il suo nuovo mini-album da otto canzoni, spruzza il suo nome attraverso un cartellone illuminato da lens flares campy e pastelli melodrammatici; la brezza leggera che senti è il battito delle jazzhands, ovviamente sarcastiche. Ma una volta che si preme play, non ridi più: La sua musica giocosa ma innegabilmente sincera tiene insieme il tutto.
Il suo primo EP, autoprodotto nel 2012 attraverso Mall Musica, è stato un fiato, raggiante, cinque canzoni su beat pazzi pieni di campioni di musica discoveloci, tamburi labirintici, e il remix trascendente chipmunk-juke di Drake di “Over My Dead Body .
Ma Sold out è chiaramente un concentrato dell’essenza di Paypal. Emotivo, gioioso e che crea confusione, i pezzi traballano in mille direzioni, con reminiscenze di musica africana e sperimentazioni jazz. Se questo è il suono che Paypal cerca di vendere, la gente dovrebbe ricoprirlo di approvazione.
Ma mentre Sold out sembra essere la sua versione più intima, Paypal non sta cercando di non irrigidirsi troppo presto.”L’umorismo è lo yin e yang che manca da un sacco nella musica,” dice. “Le persone o si prendono troppo sul serio, o è tutto uno scherzo. Io non lo vedo il giusto equilibrio tra le due cose. Ma ho sentito una cosa diversa nella musica di Teklife, e in un sacco di musica che esce da Chicago, ed è il senso dell’umorismo. ” E ‘uno degli aspetti più incisivi di artisti come Rashad e Freshmoon; Paypal adotta quello spirito di malizia come un mantra zen, poi si estende al suo più opulento, estremo batshit. Attraverso tutto questo trovi però una chiarezza emotiva che può raggiungere solo attraverso l’assurdità:’’Non posso piangere senza ridere’’.

Scrivi un commento