Blog Graffiti

L'attimo è nel caos.
Pecker World
30
Ott

Pecker World, un mondo del c***o

Jon Bland è un designer e Louie Zeegen è un copywriter e assieme sono dei pazzi. O almeno, non sono proprio appostissimo; infatti nasce dalle loro menti l’assurda ma divertentissima idea di raccogliere la più grande collezione al mondo di piselli illustrati per poi eventualmente pubblicarla in un libro. Per piselli intendo peni.

Pecker World

Contrariamente a tutte le aspettative (o “com’era facile aspettarsi”: questo è uno dei casi in cui valgono entrambi i punti di vista dato che ovviamente si tratta di un’iniziativa concepita, sviluppata e poi portata avanti col sorriso sulle labbra e tanta leggerezza ma su un soggetto che forse più di ogni altro ha attraversato la storia dell’essere umano trascendendo culture, paesi, età e soprattutto tipo di approccio, da quello spiritual-religioso a quello vandalico, con tutte le sfumature possibili tra l’uno e l’altro) il libro alla fine è arrivato, e raccoglie centinaia di falli in tutte le salse, realizzati da semplici sconosciuti come pure da artisti famosi. Il lancio ufficiale c’è stato pochi giorni fa a Londra, con tanto di mostra, mentre il volume è pronto per essere spedito in tutto il mondo a chi vorrà mettere in libreria un libro del cazzo (il libro del cazzo) che tra l’altro forse avrà anche un sequel, visti tutti i lavori che continuano ad arrivare a Jon e Louie, animazioni comprese (visti i problemi con la censura su Facebook non trovi niente e su Instagram c’è molto poco ma Twitter è pieno di immagini e filmati di quel che passa ogni giorno nella casella di posta di Pecker.World).

Pecker World

Seguili sui vari social, @peckerworld
Non ci sono cazzi.
http://jonbland.eu
http://louiezeegen.com

Scrivi un commento