Blog Graffiti

L'attimo è nel caos.
4
Gen

R.I.P Natalie Cole

Natalie Cole è morta all’età di 65 anni. TMZ riporta che la cantante sia morta durante le ultime ore del 2015 in un ospedale di Los Angeles per insufficienza cardiaca, complicazioni nate da un trapianto di rene ed Epatite C. la famiglia della leggendaria cantante ha condiviso una dichiarazione:

è con il cuore pesante che portiamo a voi la notizia della scomparsa di nostra madre , e sorella. Natalie ha combattuto una feroce battaglia coraggiosa, morendo comha vissuto: con dignità, forza e onore. nostra Madre e sorella ci mancherà molto e rimarrà indimenticabile nei nostri cuori per sempre

Cole, la figlia del cantante jazz Nat King Cole, ha segnato una serie di grandi hit R & B negli anni ’70, in particolare “This Will Be (an everlasting love).” Una battaglia con l’abuso di sostanze le ha fatto mettere da parte la carriera nei primi anni ’80, ma è tornata alla ribalta con l’album del 1987 Everlasting e una cover di Bruce Springsteen di “Pink Cadillac”. Il suo lavoro più noto è del 1991 Unforgettable … With Love, su cui ri-registrò vecchi standards di suo padre, vendendo 7 milioni di copie negli Stati Uniti e vincendo il Grammy per Album Of The Year. L’album includeva quella che è diventata la canzone più conosciuta, “Unforgettable”, un duetto postumo con il padre. Cole ha anche recitato nel film biografico di Cole Porter De-Lovely, diversi film per la televisione, e di episodi di serie come Grey’s Anatomy e Law & Order: SVU. Ha vissuto, e sopravvisto, per un figlio, Robert Adam “Robbie” Yancy.

Scrivi un commento